logo entertainment
entertainment
settembre 14, 2021 - Naima Academy

Naima Academy Experience, in 400 per un posto nella scuola di Matteo Addino

A Genova si sono svolte le selezioni finali di un percorso che ha visto partecipare oltre 400 ballerini provenienti da tutta Italia per poter entrare nella prestigiosa scuola del coreografo di Rai 1 capace di lanciare tantissimi talenti.


Sono arrivati da tutta Italia con il sogno di entrare a far parte della Experience Dance Company di Naima Academy, la scuola d’arte e spettacolo di Genova, da anni punto di riferimento, a livello nazionale, per la formazione artistica diretta dal coreografo internazionale Matteo Addino. Alle audizioni, che in questi giorni si sono svolte nella sede centrale di via Bobbio dinanzi alla commissione valutatrice si sono presentati i finalisti di un processo di selezione partito con oltre 400 partecipanti tra gli 11 e i 22 anni ridottosi ora ad appena 70. 


Una scuola meritocratica dato che anche chi era riuscito ad entrare nello scorso anno ha dovuto superare il processo di selezione per poter essere riconfermato tra i fantastici 25.  L’Experience Company, infatti, oltre a fornire un intenso e completo percorso di formazione professionale che prevede otto ore al giorno di studio e allenamenti, offre stage con insegnanti di spicco del mondo della danza come il recente workshop che ha visto protagonisti due ex stelle di Amici e ballerini di fama internazionale qualità  Kledi Kadiu e Anbeta Toromani. I membri della compagnia durante l’anno eseguono anche grandi spettacoli come l'ultimo portato in scena a Grosseto davanti a centinaia di persone con la partecipazione speciale di Tommaso Stanzani, ex membri della Naima Academy ancora oggi molto legato al suo maestro Addino.


Alle audizioni anche chi, pur di inseguire i propri sogni, è disposto ad allontanarsi da casa, dalle proprie famiglie e dai propri amici per trasferirsi a Genova, in una “casetta” messa a disposizione dalla scuola, dove i ragazzi, vista la giovane età, sono assistiti anche dal punto di vista psicologico per una formazione a 360 gradi difficile da trovare nel panorama italiano: “Ai miei alunni insegno a credere in se stessi e far brillare la propria luce, perché ce l’hanno tutti. Loro lavorano come dei professionisti, perché per affermarsi come grandi artisti bisogna studiare davvero tanto e avere le basi giuste”, sottolinea il genovese Matteo Addino, direttore artistico di Naima Academy annunciando, tra le novità di quest’anno, anche la nascita di una sezione manageriale, una società che curerà l’immagine dei ragazzi della scuola di canto, ballo e recitazione, vera e propria fucina di talenti negli ultimi anni. Tra le altre trasmissioni il coreografo ha il piacere di avere una collaborazione con Milly Carlucci, per la quale si sta occupando di Ballando on the Road ed è stato già riconfermato per le coreografie de Il Cantante Mascherato.


Ricordiamo che oltre al già citato Tommaso Stanzani, protagonista dell’ultima edizione di "Amici" e di "Battiti Live",  sono usciti negli anni dalla prestigiosa scuola Giulia Pelagatti, anche lei arrivata sul palco del talent di Canale 5 e di altre trasmissioni come "Colorado" e "Felicissima Sera", Miguel Chavez, Federico Milan, l’attrice e scrittrice Eleonora Gaggero e Leonardo Trevisan che ha recitato nella serie “A un passo dal cielo” e Megan Ria seconda classificata assoluta  di “Una ragazza per il cinema” 2021 dove ha vinto anche una preziosa borsa di studio per studiare recitazione allo Studio Cinema di Roma.